Centrotavola in porcellana Herend rappresentante la “Barcaccia”

-

Porcellane

-

Liste nozze

Centrotavola in porcellana Herend rappresentante la “Barcaccia”

Categoria:

Porcellane

Sottocategoria:

Oggettistica

Marchio:

Herend

Questa riproduzione della Barcaccia del Bernini, situata vicino a Piazza di Spagna a Roma, è stata realizzata da Herend in esclusiva per la bottega Serra, utilizzando un modello in argento sterling che Serra aveva realizzato (con l’aiuto dell’artista Foscolo Benedetti), e aveva poi fornito a Herend . Il direttore della prestigiosa manifattura ungherese, grande appassionato di storia e arte italiana, era così entusiasta del modello da proporlo rendendolo un centrotavola elegante e unico, esclusivo per Serra, che può essere decorato con tutti i famosi decori Herend. Qui vediamo la decorazione “Victoria”, realizzata alla fine del XIX secolo per la regina Vittoria, e ancora utilizzata dalla casa reale inglese. Papa Urbano VIII commissionò a Pietro Bernini nel 1623 la costruzione della fontana come parte di un precedente progetto papale per erigere una fontana in ogni piazza principale di Roma. La fontana fu completata tra il 1627 e il 1629 da Pietro forse insieme all’aiuto del figlio Gian Lorenzo Bernini, soprattutto dopo la morte del padre il 29 agosto 1629. La fontana scultorea ha la forma di una nave semi affondata con l’acqua traboccante i suoi lati in un piccolo bacino. La sorgente dell’acqua proviene dall’Acqua Vergine, un acquedotto del 19 a.C. Bernini costruì questa fontana leggermente al di sotto del livello stradale a causa della bassa pressione dell’acqua dell’acquedotto. L’acqua scorre da sette punti della fontana: la balaustra centrale; due all’interno della barca dai volti umani a forma di sole; e quattro fuori dalla barca. Secondo la leggenda, quando il fiume Tevere fu allagato nel 1598, l’acqua trasportò una piccola barca in Piazza di Spagna. Quando l’acqua si ritirò, una barca fu depositata al centro della piazza,